Thumbnail

CIPPATO

Il legno cippato brucia senza incidere sulle emissioni di CO2. È inoltre il combustibile di gran lunga più conveniente rispetto alle altre materie prime perché prodotto da legname di scarto proveniente dai boschi locali. Il legno viene essiccato all'aria fresca per circa un anno, quindi viene sminuzzato e può infine essere utilizzato per il riscaldamento. Con un riscaldamento a legno cippato non occorre scendere a compromessi in termini di comfort, poiché la caldaia mette a disposizione la quantità esatta di calore desiderata in qualsiasi momento e in modo completamente automatico.

Le caldaie a cippato Windagher utilizzano cippato classificato secondo la norma EN ISO 17225 - 4. Ai sensi di tale norma, il cippato è ottenuto dalle seguenti materie prime:

- Alberi interi senza radici
- Tronchi - Residui di taglio di boschi
- Residui di legno non trattato chimicamente

Caldaia a cippato

Vuoi maggiori informazioni sulle caldaie Windhager?

Chi sceglie
la caldaia a Cippato?

Chi ha un fabbisogno elevato

La caldaia a cippato è adatta per azienda agricole, enti, pubblici, edifici di grandi dimensioni

Chi ha lo spazio per lo stoccaggio

il cippato ha bisogno di discrete quantità di spazio per essere stoccato.